Appalti della ristorazione sanitaria regionale, Filcams Fisascat e Uiltucs : “Grande risultato sindacale ottenuto l’inserimento di un punteggio specifico per le aziende che dichiareranno in fase di offerta l’assorbimento del 100% del personale già operante”.

Condividi su

Grande risultato delle lavoratrici e dei lavoratori degli appalti della ristorazione sanitaria regionale in mobilitazione ormai da settimane. Il bando di gara contestato da Filcams Fisascat e Uiltucs necessitava di un sistema di punteggio incentivante a garanzia della piena occupazione. ‘A seguito dell’incontro odierno con l’assessore Viale abbiamo ottenuto l’ inserimento di un punteggio specifico per le aziende che dichiareranno in fase di offerta l’assorbimento del 100% del personale già operante. In questo senso viene – di fatto – resa più stringente la clausola sociale all’interno del bando’. Le OO.SS si dichiarano soddisfatte e apprezzano la volontà dell’amministrazione di trovare una soluzione che andasse incontro alle nostre specifiche richieste. Un plauso e un ringraziamento va a tutte le lavoratrici e lavoratori che in queste settimane si sono mobilitati a sostegno dell’azione sindacale.