fbpx
Condividi su

 Scarpe & Scarpe ha avviato la procedura di licenziamento collettivo per i venti lavoratori del negozio presente presso il Centro commerciale Fiumara.  Filcams Cgil , Fisascat Cisl e Uiltucs Liguria hanno proclamato lo stato di agitazione dei lavoratori da oltre dieci giorni. Regione e Comune hanno messo in campo diverse proposte, ma la proprietà si è rivelata indifferente alla richiesta del mantenimento dei livelli occupazionali. E’ incomprensibile l’atteggiamento dell’azienda che a parole vorrebbe trovare un’altra ricollocazione su Genova ma nei fatti solo ieri ha mandato una richiesta all’ Assessore del  Comune Mario Mascia, che si è reso disponibile fin da subito, per cercare una soluzione alternativa al punto vendita di Fiumara.   Allo stato attuale l’unica certezza rimane il licenziamento dei lavoratori. Quindi la prima azione di sciopero è fissata per l’intera giornata di oggi venerdì 29 luglio.Il punto di vendita Scarpe & Scarpe presso Fiumara chiuderà il 18 settembre, nel frattempo lo stato di agitazione prosegue. 

Alessandro Brusattin (Filcams Cgil Liguria), Silvia M. Avanzino (Fisascat Cisl Liguria) e Cristina D’Ambrosio (Uiltucs Liguria )

Vietato scaricare i contenuti video! Ogni abuso sarà rilevato e punito!