La Spezia.Tante braccia per il Reich: deportazione dei lavoratori liguri ad opera dei tedeschi durante la Seconda guerra mondiale. Interviene Mario Ghini per Cgil Cisl Uil.

Condividi su

Istituto spezzino per la storia della Resistenza e dell’Età contemporanea

Il 30 gennaio alle 16,30 si svolgerà alla Spezia, presso l’Auditorium Biblioteca Civica “P.M Beghi”, la presentazione do una ricerca sulla deportazione dei lavoratori liguri ad opera dei tedeschi durante la Seconda guerra mondiale. Il titolo della ricerca è: “Tante braccia per il Reich”.

Introduce: Lorenzo Vincenzi, presidente ISR La Spezia

Saluto delle Autorità

Intervengono: MARIO GHINI, segretario generale UIL Liguria in rappresentanza dei sindacati confederali CGIL – CISL – UIL

IRENE GUERRINI e MARCO PLUVIANO, autori della ricerca.