PIERO BILLO’ ELETTO VICE PRESIDENTE EBLIG LIGURIA “Gli ammortizzatori sociali per i lavoratori del comparto ci sono per una parte di marzo, per aprile e per un pezzo di maggio”

Condividi su

Il savonese Piero Billò della Uil è stato eletto oggi all’unanimità, dal consiglio direttivo di Eblig Liguria,  vice presidente dell’ente per i prossimi tre anni. Il mio principale impegno, in continuità con l’ottimo lavoro svolto dal precedente vice presidente, sarà quello di garantire ai dipendenti del comparto, attraverso gli strumenti della bilateralità artigiana il più alto grado di tutele: dagli ammortizzatori sociali al  welfare sanitario integrativo, con particolare attenzione alla formazione  professionale”.Piero Billò è stato nominato a giugno membro del consiglio direttivo Ebna, ente bilaterale nazionale dell’artigianato.Da un paio di ore sono arrivati sul conto corrente del FSBA i 516 milioni del “Decreto Rilancio”, tutte le somme finora stanziate per il pagamento dell’ammortizzatore sociale alle lavoratrici ed ai lavoratori, del comparto artigianato, sospesi dal lavoro per Covid.“La Ministra Catalfo lo aveva assicurato una settimana fa nel corso di un incontro – dichiara Billò –  Con queste risorse sarà possibile il pagamento delle prestazioni di tutto il mese di aprile, coprendo ana parte di marzo e qualcosa di maggio. Obiettivo che si punta a conseguire facendo lavorare a pieno ritmo gli uffici centrali e le articolazioni regionali della bilateralità regionale”.