fbpx
Condividi su

A tre mesi dalla scadenza del contratto e dopo oltre 20 occasioni di confronto con le parti datoriali non abbiamo ottenuto le giuste risposte. 

I lavoratori dei porti chiedono:

 Il rinnovo del contratto

 Un salario adeguato che recuperi il potere d’acquisto

 Maggiori diritti 

I lavoratori portuali sono stati tra i più penalizzati durante la pandemia in quanto per senso di responsabilità hanno garantito l’approvvigionamento di merci a tutto il Paese anche quando tutto il resto d’Italia era fermo.

Occorre adesso recuperare la dignità della giusta retribuzione in tempi veloci..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Vietato scaricare i contenuti video! Ogni abuso sarà rilevato e punito!