fbpx
Condividi su

Social bombing su account Dadone. Tantissimi messaggi sul profilo del Ministro per testimoniare partecipazione a mobilitazione ‘Rinnoviamo La Pa’“Aderisco allo sciopero per ‘Rinnovare la Pa’”. È il messaggio che tantissimi lavoratori stanno postando sotto i profili social della ministra della Pa, Fabiana Dadone, così come del presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, da Facebook a Twitter, per testimoniare la loro prossima adesione allo sciopero indetto da Fp Cgil, Cisl Fp, Ui Fpl e Uil Pa il prossimo 9 dicembre per rivendicare sicurezza, assunzioni e rinnovo dei contratti nella Pa. A darne notizia sono gli stessi sindacati spiegando come si tratti di “un vero e proprio social bombing che sta intasando i profili della ministra e che, da come registriamo, sta rispondendo impedendo commenti di adesione allo sciopero”.Messaggi accompagnati da una cartolina di ‘formale’ adesione, nella quale si legge: “In questi mesi di pandemia ho lavorato con abnegazione e senso di responsabilità, garantendo servizi per tutti i cittadini. Continuerò tutti i giorni a compiere il mio dovere, chiedo però al Governo, di rivedere le sue scelte e rinnovare dignitosamente il mio contratto che non è un privilegio ma un Diritto. Aderisco allo sciopero del pubblico impiego del 09 dicembre 2020. Chiedo maggiore sicurezza, assunzioni per garantire servizi più efficienti e il rinnovo contrattuale, scaduto ormai da 2 anni per riconoscere le nostre competenze ed il valore del lavoro nel servizio pubblico. Non siamo eroi a fasi alterne, siamo sempre stati in prima fila nella lotta al virus e continueremo a farlo. È ora di dare una risposta chiara a tutte le lavoratrici e lavoratori pubblici: contratto, assunzioni stabili, sicurezza”.

Vietato scaricare i contenuti video! Ogni abuso sarà rilevato e punito!