fbpx
Condividi su

Il Consiglio di Stato ha finalmente chiuso una controversia che teneva ferma un’opera necessaria come il nuovo ospedale Galliera.

Il nosocomio attuale è un punto fermo per la sanità a Genova e in Liguria ma è anche una struttura che conta duecento anni di vita.

 “Genova ha bisogno di un ospedale di nuova generazione che risponda alle esigenze della salute delle persone che rappresentiamo: cittadini e lavoratori – dichiarano Emanuele Ronzoni, commissario straordinario Uil Liguria e Marco Vannucci, segretario generale Uil Fpl Genova – Una decisione quella del Consiglio di Stato che coinvolge le lavoratrici e i lavoratori del Galliera, che miglioreranno le condizioni di lavoro, ma anche i cittadini. Per questo chiediamo alle istituzioni un tavolo di confronto per tenere insieme la città”.

Vietato scaricare i contenuti video! Ogni abuso sarà rilevato e punito!