fbpx
Condividi su

Mario Ghini, segretario generale Uil Liguria: “Ferma condanna per il saluto romano in consiglio comunale a Cogoleto”

Genova, 28 gennaio 2021 – Il saluto romano sfoderato da alcuni consiglieri comunali a Cogoleto, come alternativa all’alzata di mano in consiglio per votare, non è solo una trovata irrispettosa sfoggiata nel giorno della memoria, non si tratta di una semplice pagliacciata fra pochi, ma di un oltraggio alle istituzioni, alla vita democratica del paese e a tutte quelle persone che sono morte ferocemente per mano del nazifascismo.

L’antifascismo è un valore che va coltivato ogni giorno affinché i nostri giovani non debbano seguire le sirene improvvisate di coloro che fanno di razzismo e prevaricazione un metodo spiccio per far fronte alle diseguaglianze.

La Uil Liguria condanna fermamente quanto accaduto ed esprime vicinanza al sindaco di Cogoleto Paolo Bruzzone e a tutta la cittadinanza. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Vietato scaricare i contenuti video! Ogni abuso sarà rilevato e punito!