fbpx
Condividi su

Apprendiamo con soddisfazione che il presidente Giovanni Toti ha voluto dare continuità al governo della Regione, ovvero che sia giunto a una composizione ragionata della Giunta con assessori che, nel corso di questi cinque anni, sono stati un punto di riferimento per lavoro, attività produttive, formazione e urbanistica. Constatiamo con altrettanta soddisfazione che il presidente ha tenuto per sé le deleghe di sanità e bilancio, marcando una discontinuità sulla sanità che non può che rassicurarci rispetto alla precedente, giudicata dalla Uil fallimentare, soprattutto sulla gestione dell’emergenza Covid. Auguriamo un buon lavoro al presidente e agli assessori con l’auspicio di un costante e serrato confronto sui temi del lavoro, dell’economia, della sanità, dei servizi e dei trasporti, soprattutto in questo grande momento di crisi legato alla pandemia mondiale”

Vietato scaricare i contenuti video! Ogni abuso sarà rilevato e punito!