fbpx
Condividi su

Tunnel sub-portuale. Firmato Protocollo di Legalità tra ASPI e i sindacati. La Feneal Uil: “Realizziamo l’opera nel nome della sicurezza”.

Genova, 04 marzo 2024 – Alla presenza dei ministri alle Infrastrutture e agli Interni, questa mattina i sindacati confederali dell’edilizia e Aspi, committente per la realizzazione del nuovo tunnel sub-portuale di Genova, hanno siglato un importante Protocollo sulla Legalità che tuteli i lavoratori impiegati per la realizzazione dell’opera.

“Il Protocollo firmato questa mattina rappresenta la continuazione di un percorso a tutela dei lavoratori già sperimentato su grandi opere come il Terzo Valico, il Ponte San Giorgio o la nuova Diga Foranea – afferma Mirko Trapasso, Segretario Generale della Feneal Uil Liguria – il protocollo definisce quello che sarà l’impianto di regole che le imprese impiegate nella costruzione del tunnel sub-portuale dovranno rispettare: tutela dell’occupazione e dei diritti dei lavoratori di appalti e sub appalti, sicurezza sul lavoro, rispetto della legalità, formazione e applicazione corretta del contratto dell’edilizia sono tra gli elementi qualificanti dell’intesa. Il recente e terribile episodio di Firenze è una tragedia che non vogliamo ripetere: la pietra miliare su cui fondare questa infrastruttura chiave per Genova deve essere la massima sicurezza per chi la costruirà” conclude.

Vietato scaricare i contenuti video! Ogni abuso sarà rilevato e punito!