fbpx
Condividi su

Negli ultimi anni Cgil Cisl  e Uil Liguria hanno chiesto alla Regione Liguria di intervenire sulle detrazioni e abbassare la tassazione dell’Irpef regionale, imposta che grava sulle fasce più deboli della popolazione già colpita da difficoltà economiche. In questi anni, sul capitolo tassazione, Cgil Cisl Uil hanno sottoscritto con Regione Liguria una serie di accordi, ma nonostante ciò la Liguria continua ad essere una regione dove l’addizionale Irpef risulta particolarmente onerosa. 

Per questi motivi, nell’incontro di ieri con il Presidente Toti, Cgil Cisl Uil hanno chiesto di allargare la no tax area per i redditi più bassi, mantenendo il principio della progressività anche per le restanti fasce di reddito, soprattutto quella con la maggiore presenza  di lavoratori e pensionati.

La Regione si è detta favorevole alla richiesta sindacale e nel prossimo incontro si entrerà nel dettaglio dei contenuti che saranno alla base della firma del nuovo accordo.

Vietato scaricare i contenuti video! Ogni abuso sarà rilevato e punito!