UILPOSTE: Presidio ufficio postali

Condividi su

Il segretario della UILPoste ha scritto al Prefetto di Genova in merito al presidio degli uffici postali quanto segue

ILL.MO PREFETTO DI GENOVA
DOTT.SSA CARMEN PERROTTA


Genova, 23/03/2020


Oggetto: Presidio uffici postali


ILL.MO Prefetto,
come Lei ben saprà i servizi postali rientrano tra quelli definiti “essenziali” dal Governo. In questo contesto di emergenza sanitaria Poste Italiane ha organizzato il pagamento delle pensioni nei giorni 26-27-28-30-31 marzo e 1 aprile, organizzate in ordine alfabetico al fine di ridurre l’affluenza della clientela al minimo possibile e ridurre così le situazioni di contagio. Purtroppo le cronache recenti ci parlano di una realtà differente: code importanti agli uffici postali anche per operazioni non importanti, litigi e mancanza delle condizioni di sicurezza tra le persone in fila all’entrata, e comportamenti non sempre corretti nei confronti dei colleghi che lavorano agli sportelli.
In virtù di quanto sopra, si richiede di presidiare con le Forze dell’Ordine gli uffici postali nei giorni di pagamento delle pensioni, al fine di assicurarne un regolare svolgimento a tutela dei lavoratori di Poste e dei cittadini stessi.


Sicuro di una Sua collaborazione,
Le porgo Distinti Saluti.


Segretario Regionale Uilposte
Ferdinando Medaglia

fonte foto: lastampa.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*