Vertenza Oss. Sindacati: “Concorso autonomo e con requisiti specifici. Un passo avanti”

Condividi su

La Spezia, 21 ottobre 2019

“L’incontro di oggi tra Regione Liguria e i rappresentanti delle Segreterie Confederali regionali e territoriali, e le categorie regionali e territoriali di Cgil, Cisl e Uil sulla questione delle Oss di Coop Service nella Asl5 ha segnato un indubbio passo in avanti: c‘è l’impegno formale da parte della Regione di indire un concorso autonomo e direttamente gestibile con requisiti specifici.” Così Cgil, Cisl e Uil, che continuano: “è un passaggio fondamentale, che riconosce una situazione di fatto da cui non si può prescindere, una storia di lavoro e di competenze. Altro punto importante è l’accordo sulla istituzione di un protocollo di intesa a tutela del personale Oss attualmente in servizio, un protocollo che prevederà specifici obiettivi di tutela occupazionale ed adeguati strumenti per verificarne e monitorarne il proseguimento. Possiamo oggi dire che il percorso di difesa dei lavoratori ha preso la giusta direzione, ma non ci fermiamo certo qui e seguiremo la vicenda passo passo sino ad il raggiungimento dell’obbiettivo della piena salvaguardia occupazionale che sta a cuore a tutti.”